Un primo piatto fresco, gustoso e colorato! Leggi la ricetta della pasta corta con panna e funghi allo zafferano e stupisci i tuoi invitati con il gusto unico dei nostri funghi.

Ingredienti:
Funghi champignon 500 g
Panna da cucina 200 ml
Prezzemolo tritato q.b.
Pecorino o parmigiano reggiano grattugiato q.b.
Sale e Pepe nero q.b.
Uno spicchio d’aglio
Olio extravergine d'oliva 60 g
Zafferano a piacere
Pasta corta 320 g



Preparazione

Versare acqua in una pentola e portarla a ebollizione per la cottura della pasta.
Pulire nel frattempo i funghi champignon, rimuovendo i residui di terra con un pennello da cucina e ridurli a fette.

Scaldare un filo di olio Evo in un tegame antiaderente, aggiungere uno spicchio d’aglio e lasciarlo dorare. Una volta imbiondito, eliminarlo. Aggiungere gli champignon a fette con una noce di burro. Lasciare cuocere per circa 10 minuti e aggiungere il prezzemolo tritato a fine cottura. Versare la panna da cucina sul composto, aggiungere sale quanto basta, una spolverata di pepe nero e, infine, lo zafferano. Cuocere la pasta al dente, scolarla direttamente all’interno della padella antiaderente e mantecare con aggiunta di formaggio grattugiato. Impiattare e servire la pasta ben calda!