Il gratin di funghi cardoncelli e zucchine è un classico della cucina autunnale, un’ottima alternativa alle tradizionali verdure gratinate. Scopri come preparare il nostro delicato gratin.

Ingredienti

Funghi cardoncelli 700 g
Prezzemolo tritato q.b.
Foglie di menta 4
Pecorino 30 g
Sale e Pepe nero q.b.
Uno spicchio d’aglio

Pane raffermo
Olio EVO 60 g



Preparazione

Pulire le erbe aromatiche, sbucciare lo spicchio d’aglio e tagliare il pane raffermo in parti grossolane. Ridurre in pezzi il pecorino e versare il tutto nel mixer. Tritare in maniera non troppo fine, procedendo a intermittenza. Nel frattempo pulire accuratamente i cardoncelli, separando i gambi che andranno tagliati a rondelle e i cappelli a fette non molto sottili. Prendere una teglia e ungerne completamente il fondo con un filo di olio extravergine d’oliva. Distribuire nella teglia metà del trito già realizzato. Ricoprire facendo il secondo strato con i gambi dei funghi carboncelli già tagliati, il terzo con le zucchine tagliate a rondelle e, infine, uno con i cappelli dei funghi a fette. Dopo avere salato e pepato ciascuno strato, distribuire il trito restante e condire con un filo d’olio. Infornare a 180° e cuocere per circa 20 minuti.